Lead generation Boschetto e gli strumenti per intercettare i bacini digitali di utenza

lead-generation-boschettoAbbiamo visto che quando vi é una intercettazione della domanda consapevole nel modello connection funnel non abbiamo necessità di veicolare alcunché visto che il cliente si sta già mettendo in contatto con gli strumenti messi a disposizione in rete dal brand che lo serve. Ma quando qualcuno ci cerca e non ci conosce, dobbiamo predisporci per fornire i migliori servizi a disposizione in assoluto, sottolinea Lead generation Boschetto. Gli strumenti messi a disposizione per intercettare la domanda solo generica latente sono gli stessi usati nella categoria domanda consapevole generica. Tutte le fasi del funnel si influenzano a vicenda e le conversioni avvengono in luoghi famigliariper il web master tipo landing page specifiche, siti web, landing tab su FB etc. Ma FB ADS serve davvero nel nostro caso? In rete ci sono altri strumenti che potrebbero produrre dei risultati in un ottica web marketing. Se ho capito come funziona internet potrei ad esempio usare facebook ADS per intercettare la domanda latente e adwords per convertire la domanda consapevole generica. Comunque in entrambi i casi devi effettuare una analisi preliminare su dove vuoi andare e come ci vuoi arrivare. Analizza la domanda di mercato. La gente cerca che cosa in relazione al tuo settore di riferimento? Che comportamenti manifesta? PUoi capirlo usando lo strumento pianificazione della parola chiave insito in adwords. Cerca con quali modalità la domanda consapevole generica si manifesta e con quali modalità poi colpisci, suggerisce lead generation Boschetto simulando Sun Tzu nell’ arte della guerra. I contatti hanno una residenza, interessi, passioni, problemi, amicizie, abitudini, professioni etc non é detto che se non trovano il tuo prodotto con una chiave non possano finire sulla tua pagina con altre modalità occorre analizzare e scomporre a fondo il suo comportamento per prevenire un crimine in stile minority report, in questo caso il crimine corrisponde alla fase finale della conversione. FB ADS é ottimo per fare esperimenti sulla domanda latente attraverso la profilazione e gruppi di contatti che hanno una unicità quanto mai diversificata. Vendi scacchiere in alabastro rarissime? A chi le vendi ai 3426178 di avvocati presenti su Fb o meglio rivolgersi alla categoria di scacchisti tanto per iniziare? Poi se sei scaltro puoi anche proporre questi oggetti a tutti quelli appassionati ai giochi da tavola per esempio. Una certa dose di elasticità mentale anche qui é necessaria: se la gente non cerca in rete i tuoi prodotti servizi non vuol dire che non é interessata mentre se proponi qualcosa che non ha seguito all’ interno di FB sai bene che non ti esclude la possibilità di proporla su Google. Insomma la famosa varianza che vale per gli scacchi vale anche per il web marleting. Poi quando c’è una domanda da parte dell’ utente e una offerta che saresti tu che vendi il tuo prodotto o servizio vai incontro a diversi casi possibili di intercettazione: solo domanda consapevole, solo domanda latente, un mix ra le due menzionate oppure assenza di domanda latente e consapevole. Analizzeremo insieme a lead generation Boschetto tutti questi casi. In rete puoi trovare di tutto gente che cerca su googli ciò che offri ma che su FB non manifestano nessun interesse. Oppure il contrario FB sono interessati e su Google no. Tutto questo ci serve per rispondere alla domanda iniziale quando come e perché a noi interessa FB ADS come strumento da utilizzare per ottenere un certo tipo di risultati?

Annunci

Che me frega io schiaccio il tasto REC e vado su You Tube dice VideoMaker Morano!

videomaker-moranoBisogna riflettere su molti aspetti prima di muovere il pezzo e scoprire dopo magari che era in presa, tanto per citare una dinamica che gli scacchisti conoscono bene. Non si muove a caso per vedere se succede qualcosa. Nella vita servono obiettivi e piani strategici inutile sparare nel mucchio senza approfondire prima che strada fare o mirare il giusto obiettivo! Quali obiettivi mi prefiggo e voglio raggiungere? Chi é il mio pubblico? Posso prendere il video che ho fatto su TeleNoceraUmbra e riadattarlo per You Tube a muzzo? Si lo puoi fare ma non dimostri grande precisione e rischi di vanificare il tuo lavoro. Ricordiamoci anche che la misurazione o la metrica come viene definita nelle arti digitali é molto importante perché ci consente di correggere il tiuro fino ad arrivare all’ eccellenza, ricorda VideoMaker Morano. Quando si fa marketing attraverso Yuou Tube la pianificazione é tutto e niente va lasciato al casdo o a una concezione filosofica da viva il parroco! Devi capire prima che tipo di marketing fare e quale video vuoi produrre! Puoi anche giuocare d’astuzia un INFOMERCIAL ossia se vendi cestini gastronomici sotto le feste puoi girare un video dove mostri il tuo cesto indirettamente ma spieghi al pubblico come confezionarlo e infiocchettarlo ad HOC! Puoi anche estrapolare pezzi di un DVD che vuoi vendere dando un anteprima al tuo pubblico, se hai scritto un libro che nessuno compra puoi leggere dei pezzi in maniera particolare per invogliare il pubblico e lo stesso può fare un musicista. Il segreto é come creare un video che la gente abbia davvero interesse a osservare, devi catturare l’attenzione dei tuoi potenziali seguaci. videomaker-moranoPoi ci sono i video istruttivi e didattici che hanno magari solo un riferimento al tuo sito web o un contatto mail a fine proiezione. Il segreto di pulcinella é offrire servizi gratuiti che possono servire per risolvere i problemi la gente non sempre paga Wolf ma spesso però Wolf ha un ricavo in termini di popolarità per la competenza dimostrata. Posso usare YT per fare dimostrazioni di prodotti, per mettere in evidenza dettagli che altrimenti sulla carta stampata sarebbe impossibile evidenziare, questo tipo di approccio funziona molto ad esempio per i cellulari o gli articoli tecnologici. E se fai l’agente immobiliare nessuno ti impedisce di farti un giro per gli immobili e proporli in vendita! Posso anche usare YT per mostrare i miei seguaci in preghiera che parlano bene di me e dei miei prodotti e servizi. Puoi presentare delle aziende o valorizzarne i suoi contenuti, puoi fare videoblog aziendali o mettere in piedi presentazioni mirate, il tutto per rafforzare le nostre e le vostre credenziali professionali. E i discorsi pronunciati dai dirigenti verso un target mirato? Si può fare!E i seminari e le presentazioni aziendali? Si possono fare! Insomma le strade del signore di equitalia sono infinite! Sempre però senza restare mai troppo seri un pò di leggerezza e ironia scanzonata può facilitare la somministrazione del messaggio pubblicitario e meglio veicolarlo, con brio e paradossale unicità la gente potrebbe soffermarsi a valutare i futti del vostro lavoro anche se non riesce a sopportare la pubblicità tutto sta a come viene presentata. Facendo il riassunto della situazione con VideoMaker Morano ricordiamoci la cosa più importante da fare, ossia quella di pianificare il successo strategico dell’ operazione sapendo già in quale punto si vuole arrivare senza avventurarsi a casi in territori sconosciuti e inesplorati. E siccome parliamo di strategia ricordiamo che mosse isolate non portano da nessuna parte ma che azioni mirate a lunga scadenza accompagnate da strumenti e risorse a tema male non fanno: con questo spirito presentiamo la Petrosjan Balasov giocata in Russia nel 1974 dove a un certo punto un fastidioso pedone isolato diventa un ariete che scardina immolandosi la posizione avversaria, con un 15 d5 da antologia il bianco apre il gioco a suo favore sfruttando un terribile attacco sul punto h7 con la batteria Dd3/Ac2 ma come al solito é meglio ammirare che ipotizzare conclude VideoMaker Morano!