I problemi da risolvere si generano quando ci si muove per creare problemi!

Il link del progetto in working progress
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/ 

Portale:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleGalleryDynamic/colleview

PhotoGallery statica:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleNoceraUmbra/photos

Modulo statico:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleGalleryStatic/collephotos

Modulo dinamico:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleGalleryDynamic/collephotodynamics

Modulo Static History:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleGalleryDynamic/table

Sezione download:
http://umbriawayformazione.altervista.org/ci_project_glocal/index.php/ColleGalleryDynamic/pdf

Riassunto delle puntate precedenti

All’ indirizzo https://umbriawayinfo.wordpress.com/2021/03/18/territorio-storia-cultura-conoscere-le-risorse-che-hai-sotto-casa-con-glocal-web-app-come-mettere-in-moto-un-progetto-con-codeigniter-tredicesima-puntata/ siamo entrati all’ interno di un nuovo modulo, il tema è quello della cronologia storica che si rappresenta con notizie, eventi, date, fonti e chi più ne ha più ne metta. Saimo di fronte a un modulo statico che ci serve a capire come fare un servizio di cronaca a lunga visione nei secoli che gestisce dinamicamente il tutto e anche al cospetto di meditazioni su come intrecciare la storia. Una buona idea potrebbe essere quella delle magliette S-M-L a simboleggiare microcosmo, storia di prossimità e macrocosmo per esempio

Intrecciamo i fili della storia

Risolvere il problema del dropdown che non funziona

Le voci non scorrono nelle select di bootstrap come mai? Quando c’è un problema viene in mente che magari non hai le conoscenze per poterlo risolvere (non ancora, stai solo un pò indietro nella formazione) oppure che hai dimenticato qualcosa e che per semplice trascuratezza ti sei detto che “non posso fare tutto io”. Infatti non clonando la pagina TABLE che cosa è accaduto? Che non mi sono portato dietro i LINK dinamici per far funzionare i componenti di BOOTSTRAP, almeno questo è quello che suggerisce il buon senso, aggiungiamo quindi con il copia e incolla il codice:

    <!-- jQuery -->
    <script src="<?php echo $this->config->item('ass')['js']?>/jquery-1.11.3.min.js"></script>

    <!-- Bootstrap Core JavaScript -->
    <script src="<?php echo $this->config->item('ass')['js']?>/bootstrap.min.js"></script>

per completare il nostro PROBLEM SOLVING

A caccia di content!

adesso la parte più faticosa, ma anche la più divertente: recuperare le informazioni

La pagina ha bisogno di contenuti, quindi bisogna armarsi di SANTA PAZIENZA e andare a riempire altre righe nel dostro DB, questo perchè abbiamo un obiettivo in testa, quello della paginazione e del modulo TABLE dinamico. Prima però occorre verificare anche se questa tabella in prospettiva ha anche addosso tutto quello che gli serve o se mancano dei campi che vanno inseriti, certamente sarebbe molto carino inserire personaggi e collegarli con un ID_INCROCIATO in modo da non ripetere eventuali nomi quando l’evento accenna alle persone. Però il progetto si allargherebbe non poco perchè servirebbe una INNER JON che pesca i dati magari anche altrove e in questa fase “intensa” andare a caccia di altra complessità non sembrerebbe una buona idea vista la quantità di carne che c’è sul fuoco. Quindi? Inseriamo altri contenuti, servirebbero almeno dieci-dodici record!

UN VIAGGIO DI SCOPERTA? Eccoci!

Personalità illustri del territorio

Quando si lavora sempre meno sulla cornice tecnica e si lavora sui contenuti saltano fuori dei nomi importanti che diventano dei punti di riferimento imprenscindibili quando si studia la storia locale, come per esempio Ruggero Guerrieri: https://it.wikipedia.org/wiki/Ruggero_Guerrieri

Grazie al suo operato riusciamo a recuperare molte cose importanti come per esempio anche lo storico sui terremoti, che da sempre nella vallata hanno seminato disastri. Diciamo che ci sono voluti circa tredici polpettoni tecnici preliminari per poter apprezzare per la prima volta la storia con la S maiuscola

Una tabella per domarli tutti

download area

Un portale cresce da solo e quindi la documentazione va centralizzata: è anche questa l’utilità di raccogliere tutte le risorse della rete e farle confluire in un unico punto. Con un semplice CSS abbiamo imbrigliato tutti i pdf (come l’anello di Frodo) e per comodità di esecuzione i link puntano esternamente in modo da non gravare troppo sulla fluidità della web app:

table, th, td {
  border: 1px solid black;
  margin: 4px;
  padding:4px;
}

il codice statico è molto semplice e non ha bisogno di MODELLO, quindi nella creazione della vista del controller continuerò a fornire benzina solo sulla NAVBAR che ha caratteristiche dinamiche:

<!-- Center Column -->
    <div class="col-sm-6">

      <div align="center" style="background-color:lightgreen;"><h3>Scarica documentazione</h3></div>
        <table style="width:100%">
         <tr>
           <th>id</th>
           <th>descrizione</th>
           <th>download</th>
         </tr>
         <tr>
           <td>1</td>
           <td>Storia Sismica di Gubbio</td>
           <td><a href="https://www.farwebdesign.com/download/storiasismicagubbio.pdf" target="_blank">storiasismicagubbio.pdf</a></td>
         </tr>
         <tr>
           <td>2</td>
           <td>calendario gregoriano</td>
           <td><a href="https://www.farwebdesign.com/download/calendariogregoriano.pdf" target="_blank">calendariogregoriano.pdf</a></td>
         </tr>
       </table>

    </div><!--/Center Column-->

Conclusioni

La WEB APP adesso che ha vita autonoma continua a crescere e parla da sola. In particolare ci sta dicendo che se la storia modella gli umani, gli umani influiscono direttamente con le loro convinzioni e la loro personalità sulla storia stessa in un rapporto reciproco! Quindi oltre a mettere il focus sulla cronologia che al momento è statica prima o poi dobbiamo decidere come fare la parte dinamica, perchè ad esempio potrei inserire una colonna personaggi e lo stesso potrei fare con la colonna topic, chiavi esterne utili per non ripetere le stesse informazioni nei record, quindi a quel punto avremmo tre tabelle che si incrociano i dati tra di loro. E’ una ipotesi, ma si può fare. Un esempio è http://umbriawayformazione.altervista.org/ dove registi e voti confluiscono come fiume minori nel Po principale. In attesa di capire come fare la cronologia dinamica, ci siamo sbattuti per completare il quadro statico con delle info e senza farlo apposta abbiamo sbattuto il naso su un tizio che a Gualdo Tadino è un autorità come fonte storica, ossia Ruggero Guerrieri. Non contenti abbiamo scoperto che il TERREMOTO da sempre ama l’Umbria come falda geologica e quindi abbiamo iniziato a recuperare anche informazioni a proposito, suggerendo di costruire anche una nuova sezione che è quella legata ai PDF da scaricare. Poi abbiamo anche ampliato il sondaggio e lo abbiamo reso più realistico anche in chiave umoristica. Insomma gettare un piccolo sassolino nello stagno può essere molto pericoloso perché poi è impossibile frenarne gli effetti di propagazione!

con tutte le calamità piovute dal cielo ci mancavano anche i politici di qualsiasi genere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...